Lavorazione di
materie plastiche

Unità di propulsione

Unità di propulsione (Extruder Blue Power) contiene la propulsione principale dell'estrusore e di altri attrezzi di potenza massima 26,4 KW e di momento meccanico fino a 1100 Nm,  sistema di refrigerazione dell'unità di riempimento, sistema di degassificazione ed un completo e digitale sistema di gestione di attrezzi aggiuntivi, le quali vengono riconosciute e configurate automaticamente.


Le unità di propulsione costituiscono un elemento base del sistema di attrezzature di ricerca per l'industria di lavorazione di materie plastiche e gomma prodotte dalla ZAMAK MERCATOR. Collaborando con le unità operative, permettono di copiare processi industriali in condizione di laboratorio.

 

Importanti caratteristiche dell'uso

• Alto range di possibilità di ricerca
• Alte potenze ed alti momenti meccanici
• Sistema di refrigerazione efficiente ed economico
• Basso consumo energetico
• Uso semplice ed ergonomico
• Componenti durevoli
• Risparmio di spazio
• Possibilità di adeguare la struttura alle esigenze del cliente
• La possibilità di collegare diversi elementi operativi diminuisce i costi dell'equipaggio del laboratorio
• Le unità collegate vengono riconosciute automaticamente
• Software di ricerca avanzato
• Sistema di comando digitale
• Possibilità di applicazione industriale

Propulsione principale

Una fonte di potenza dell'unità è costituita dai moderni motori di corrente alternata in tecnologia 120Hz in range di potenza fino a 22KW e 87Hz in range di potenze maggiori. Tali motori hanno un range di comando di velocità di giri maggiore, in particolare con le basse velocità di giri e garantiscono un costante momento meccanico in tutto il range di velocità. Inoltre questi motori non richiedono praticamente operatori ed i costi di loro utilizzo sono bassi. Un importante elemento della propulsione è costituito da alternatore di frequenze (l'inverter). L'inverter permette di controllare la velocità di giri e il momento meccanico. Utilizziamo gli inverter di produttori rinomati. Uno strumento opzionale di misurazione dell'energia consumata ed il controllo di sua qualità permette di controllare i costi e la qualità di energia usata, il che aumenta le possibilità di ricerca.

Convertitore preciso del momento meccanico.

L'applicato convertitore tensiometrico del momento meccanico permette di realizzare una misurazione continua ed è utile nel processo di ricerca sull'estrusione di materie plastiche. La misurazione del momento meccanico permette di regolarlo dall'utente, il che aumenta le possibilità di ricerca. La propulsione può lavorare automaticamente in modalità di stabilizzazione del momento meccanico.

Sistema di refrigerazione dell'unità di riempimento dell'estrusore

Garantisce il livello di bassa temperatura dell'unità di riempimento di estrusori collegati. Grazie all'applicazione di un radiatore efficiente e di una pompa, si rende possibile la refrigerazione di altri attrezzi della linea, p.e. Presse. Il radiatore viene aiutato da un ventilatore efficiente di velocità di giri regolata automaticamente. Il sistema lavora in circuito di agente di refrigerazione chiuso, dunque non consuma l'acqua ed è ecologico.

Gestione di attrezzi collegati.

Comandare di tutti gli attrezzi di ricerca della linea avviene dal livello del panello di operatore colorato e facile da operare. Tutti i parametri impostati e misurati (temperatura in zone di lavoro, velocità di giri dei motori, pressione in zone e in teste, momenti meccanici, forze che operano su viti e cilindro, parametri dell'impianto elettrico e molti altri) vengono visualizzati sull'unico panello di comando e possono essere registrati sulla chiavetta USB esterna.

Sistema di degassificazione di pressione negativa

I segmenti possono essere dotati di un sistema di degassificazione, ci possono essere applicate una o due pompe di pressione negativa. La degassificazione si realizza tramite i porti nella parte superiore del cilindro. La pressione negativa al livello 150 mbar permette di eliminare sostanze gassose che si creano durante i processi di lavorazione dei polimeri. Il sistema è dotato di filtri cambiabili.

Raccordo modulare

La propulsione è dotata di un raccordo che permette di collegare meccanicamente ed elettricamente gli attrezzi di collaborazione. Il collegamento trasferisce il momento meccanico, alimentazione elettrica, tutti i segnali di comando e di misurazione, inclusi i segnali delle linea di comunicazione Ethernet Power Link e della linea di sicurezza Open Safety. Dopo il collegamento di attrezzi il meccanismo viene protetto meccanicamente dallo staccamento. Gli attrezzi piccoli e leggeri (estrusori monovite, presse) possono essere collegati direttamente al segmento. Il meccanismo è facile da gestire.

Sistema di comando digitale

Visto che non possiamo immaginarci processi di ricerca e di produzione senza la loro automatizzazione, il nostro reparto di automatica, in base a molti anni di esperienza, ha elaborato un software che permette di comandare estrusore e intere linee di ricerca. Il nostro software permette di comandare, controllare e gestire i processi di estrusione.
Il controllo continuo di parametri di estrusione come: pressione, temperatura, giri, momento meccanico, forza che opera su viti e cilindro, consumo di energia, permettono di gestire e controllare il processo e l'attrezzo. A tutto ciò può essere aggiunta la registrazione di parametri in base dati per una futura analisi e archiviazione, presentazione di diagrammi on-line e lavoro in rete dello stabilimento o in dimensione globale. Grazie al nostro software possiamo realizzare la ricerca, mentre il processo e il video vengono trasmessi attraverso la rete Ethernet su computer, tablet ecc. in altri luoghi.
Il nostro software può essere adeguato alle aspettative dei clienti. Il processo può essere controllato da uno schermo tattile, da panello dell'attrezzo o in rete Ethernet.
Per la realizzazione delle nostre soluzioni riguardanti la parte automatica e propulsione, utilizziamo i nostri programmi e gli attrezzi delle aziende Bernecker + Rainer Industrie Elektronik GmbH e Lenze Drives GmbH, collaborando con alcune altre società rinomate. Le nostre attrezzature possono essere integrate ai sistemi di gestione di macchine di altri produttori.

Unità Blue Modular: che collabora con i segmenti di propulsione

  • Estrusore parallelo 2x16 mm – convergente, controrotante commutabile.
  • Estrusore parallelo 2x20 mm – convergente, controrotante commutabile.
  • Estrusore parallelo 2x24 mm – convergente, controrotante commutabile.
  • Estrusore a cono  a due viti 5-10-15 ml – convergente, controrotante commutabile.
  • Estrusore a cono a due viti universale 5-20 ml – convergente, controrotante commutabile.
  • Estrusore monovite 16 mm
  • Estrusore monovite 25 mm
  • Estrusore monovite 32 mm
  • Estrusore monovite per la gomma 32 mm
  • Presse di laboratorio
  • Rulli di laboratorio
  • Pompe di materiale
  • Teste
  • Vasche di refrigerazione
  • Granulatori
  • Avvolgitrici di uno o più fusi
  • Sistema di estensione di plastica

I segmenti di propulsione, nonostante un'alta potenza massima e larga funzionalità, sono lo stesso di dimensioni ridotte.