Lavorazione di
gomma e silicono

Linea per la produzione dei profilati di gomma e di silicono

La linea è destinata dalla produzione dei profilati di gomma e di silicono di diametro e forma liberi. Le attrezzature utilizzate sulla linea per la produzione dei profilati si caratterizzano di alte velocità lineari di lavoro, alta precisione di dimensioni, basso consumo di energia e gestione intuitiva con molte possibilità di comandare dell'intero processo.

Importanti caratteristiche dell'uso:

  • Basso consumo di energia
  • Universalità – possibilità di produrre diversi profilati da varie miscele di gomma
  • Breve tempo per raggiungere condizioni di produzione
  • Uso intuitivo ed ergonomico
  • Alta efficienza
  • Soluzioni pro ecologiche di struttura e di uso
  • Componenti durevoli
  • Sistema di comando digitale

 


Attrezzi per la produzione dei profilati di gomma e di silicono:

Estrusore

L'estrusore è il primo elemento della linea. Costruzione innovativa, caratterizzata tra l'altro da alti momenti meccanici, alte pressioni di lavoro ammissibili, mancanza di zone morte nel sistema di riscaldamento e di refrigerazione, permettono di ottenere il prodotto di parametri molto buoni, ma con un costo energetico relativamente basso.

Testa con un attrezzo di formazione

La testa è un elemento della linea che tramite gli attrezzi forma il profilato. Tutte le parti in contatto con le miscele di gomma o di silicono sono sottoposte al processo di nitrurazione , che permette di ottenere un'alta resistenza ad usura abrasiva. La testa viene riscaldata e refrigerata con un liquido tramite il sistema di canali. Il sistema è privo di zone morte. La testa viene montata all'estrusore con la chiusura a cuneo, che in estrusori maggiori si trova sulla cerniera ed è aiutato da un attuatore idraulico.

Forno shock per la vulcanizzazione IR

Il forno shock IR consolida in alta temperatura la forma del profilato estruso. La sua struttura  si basa su emettitori alogeni a onde corte La struttura permette di cambiare l'altezza e la collocazione angolare, che favorisce la sua universalità.

Forno a tunnel per la vulcanizzazione IR

La fese essenziale del processo di vulcanizzazione avviene nel forno a tunnel. La sua struttura a segmenti permette di collegare un numero di segmenti relativo alle dimensioni del profilato prodotto e la velocità di estrusione. Elementi scaldanti sono costituiti da emettitori IR ceramici di alta efficienza che si caratterizzano di un alta efficacia energetica e resistenza a fattori chimici che si verificano durante il processo di vulcanizzazione.

Vasca di refrigerazione con essiccatore

Il compito della vasca con l'acqua fredda consiste in refrigerazione del profilato di gomma estruso che esce dal forno a tunnel. La temperatura bassa e costante nel circuito chiuso permette di scaricare il calore dal profilato in modo molto efficace. La vasca può lavorare in un circuito completamente chiuso.

Trazione cingolata di ritiro

La trazione cingolata di ritiro trascina il profilato attraverso la vasca di refrigerazione e lo trasporta all'avvolgitrice o all'attrezzo di taglio.

Avvolgitrice

L'ultimo elemento della linea di produzione dei profilati di gomma e di silicono può essere l'avvolgitrice a due fusi, che in relazione alle preferenze avvolge il prodotto su bobine o dischi.

 

Le nostre linee per la produzione di profilati di gomma e di silicono sono universali, resistenti, e grazie al software utilizzato, lavorano in modo automatico.